La Basilica è crollata

Stamattina, verso le 7.40, un fortissimo terremoto ha colpito la zona vicino a Norcia. Noi monaci stiamo tutti bene, ma i nostri cuori vanno subito a chi è stato colpito, e i frati del monastero cercano di capire se qualcuno ha bisogno dell’estrema unzione.

La Basilica di San Benedetto, la storica chiesa costruita sopra la casa di San Benedetto, è crollata a seguito di queste ultime scosse. Che questa immagine serva ad illustrare la potenza del terremoto, e l’urgenza che noi monaci sentiamo nell’andare in soccorso di di chi ha bisogno dei Sacramenti in questa difficile giornata per l’Italia.

AGGIORNAMENTO: 15,30

Dopo il forte terremoto di questa mattina, e mentre prestiamo sostegno spirituale agli abitanti della città, l’intera comunità monastica si è dovuta riunire nuovamente presso il monastero di montagna che si affaccia su una Norcia ferita. I messaggi continuano ad arrivare da tutto il mondo, e vi siamo molto grati perché pregate per noi e per le persone colpite.

Poiché vogliamo essere presenti presso gli abitanti di Norcia, e anche a causa della scarsa connessione dei cellulari e di internet nella zona dovuta all’emergenza, per un po’ non saremo facilemte raggiungibili al telefono o via e-mail. Vogliamo assicurare amici e parenti che siamo sani e salvi, e che stiamo facendo tutto il possibile per aiutare i nostri vicini che soffrono. Continuate a pregare per Norcia.